>> >> Flora e Fauna in India

Flora e Fauna in India

In India sono presenti  numerosi parchi e riserve naturali protetti dove si può osservarela grande varietà di flora e fauna presente in questo Paese.

L’incredibile India  vi sorprenderà  per la richezza del suo patrimonio naturale: potrete avventurarvi in emozionanti safari in giungle con una vegetazione rigogliosa dove potrete osservare tigri, elefanti, rinoceronti, uccelli e molti altri animali presenti unicamente in questo Paese.  Un tour attraverso i parchi nazionali più belli di questo Paese  vi lascerà ricordi indelebili.

Di seguito trovate alcuni tra i parchi nazionali più interessanti

Bandhavgarh National park

Il Parco Nazionale di Bandhavgarh  offre un paesaggio vario che va da foreste di sal a e estese praterie.Oltre a proteggere un notevole numero di tigri indiane, il parco ospita anche molte altre specie di animali: il grande bue indiano e il bisonte indiano, facilmente avvistabili, il nilgai, il sambar e il cervo abbaiatore. La presenza della tigre rese quest’area un’amata residenza di caccia del Maraja di Rewa. E’ possibile osservare le rovine del  Forte costrutio nel 14 secolo che sovrasta il parco e che oggi è diventato un rifugio per gli animali selvatici.. All’interno del parco si possono trovare antiche grotte che risalgono a periodi presitorici

Sunderbans Tiger Reserve 

Sunderban è il nome attribuito alla più grande foresta di mangrovie del mondo che si estende dal delta del Gangefino alle regioni appartenenti al Bengala Occidentale in India e al Bangladesh. La particolarità di questo di questo paesaggio unico ha fatto si che questo luogo venisse dichiarato patrimonio dell’Unesco. Oltre a conservare la più grande popolazione di tigri dell’India, è un importante luogo di riproduzionie di pesci, crostacei: le ricchezze naturali di questo posto sono davvero notevoli ma purtroppo sono messe a rischio dal riscaldamento globale che sta facendo sciogliere i ghiacciai della catena Himalayana provocando la perdita di molte specie di animali e piante.

Sasan Gir Wildlife Sanctuary

Il Gir forest wildlife venne istituito nel 1965 per salvare gli ultimi leoni asiatici il cui numero stava pericolosamente scendendo negli ultimi anni. Situato nella regione meno turistica del Gujarath, in questo parco vi sono circa 400 esemplari di leoni che possono essere visti soprattutto quando si avvicinano all’acqua. Oltre ai leoni vi sono anche leopardi, antilopi, cervi, gazzelle, uccelli e scimmie.

Kaziranga National Park

Il Parco di Kaziranga si trova nella valle del fiume Brahmaputra, uno dei fiumi più grandi dell’Asia.  Situato nella regione settentrionale dell’Assam, Kaziranga ospita alcuni degli animali più rari della fauna indiana  tra cui la tigre del Bengala e il rinoceronte asiatico a un corno, oltre a 500 specie di volatili, scimmie e serpenti.  Una delle particolarità di questo parco è di ospitare un’altra specie in via di estinzione, il delfino del Gange e di avere alcuni tra i più grandi serpenti del mondo. I safari possono essere organizzati in Jeep o a dorso di elefanti.