>> >> Viaggi India del sud e Kerala

Viaggi India del sud e Kerala

località turistiche in India del Sud

Il sud dell’India, quasi mai toccata dale dominazioni straniere che caratterizzarono l’India del Nord, è dove l’eredità indiana è rimasta più intatta ed autentica. Una peculiarità dell'India Meridionale è proprio la "continuità culturale" consentita dal fatto che i Mussulmani e Mogol che invasero il nord non arrivarono a distrurbare i regni dravidici del sud e quindi l´architettura e l'arte originarie indù poterono essere perfettamente preservate dalle dinastie che si succedettero nel tempo.

Il Tamil Nadu possiede una delle culture più antiche del mondo ed è patria dell’antica civiltà dravidica ricca di tradizioni religiose, letterarie, filosofiche ed artistiche, che ha mantenuto inalterato il proprio stile di vita. La caratteristica principale di questa regione sono i suo bellissimi templi attorno i quali ancora oggi ruota la vita dei villaggi. L’architettura religiosa in questa regione continua ancora oggi ad impressionare i visitatori per la perfezione con cui artigiani ed intagliatori hanno arricchito ed abbellito attraverso numerose sculture i gopuram che sono le torri all’ingresso dei templi. È nel Tamil Nadu che è nata la famosa danza ritmica indiana "Bharat Nathyam" danza che veniva eseguita nei templi in onore degli dei. I ballerini danzano al ritmo della musica Carnatica le narrazioni epico-religiose cantate da solisti, rappresentando con ogni gesto delle mani e dei piedi, nonchè con le espressioni del viso, i fatti raccontati dai testi. Questa regione vi affascinerà per i suoi gioielli architettonici, per il paesaggio ma soprattutto per la squisita gentilezza delle persone che vi ospiteranno.

Il Kerala è un vero paradiso tropicale. Definita anche Regione degli Dei per la sua straoridanria bellezza del paesaggio, si tratta di una regione costituita da incantevoli spiagge orlate da palme di cocco, pianure fertili ed una vegetazione lussureggiante che produce spezie, essenze e frutta della migliore qualità. L’entroterra del Kerala è caratterizzato dalle famose backwaters, una miriade di canali che si possono percorrere a bordo delle tradizional Kettuvallams, barche che sono state trasformate in vere e proprie case galleggianti. Osservate i piccoli villaggi di pescatori  e come la vita in questi luoghi scorre lenta nel silenzio  della natura interrotto dal vociare dei bambini. Nascosti in mezzo a questo splendido paesaggio potrete scoprire tradizionali templi. Il kerala è anche la regione dell’ayurveda, l’antica scienza che cura la mente e lo spirito basandosi su rimedi naturali. Provate a rilassarvi con un massaggio ayurvedico.

Il Karnataka è una regione ricca di profumi e di aromi che scaturiscono dall’incredibile varietà di fiori e e piante che si trovano in questo luogo, a partire dalle essenze di gelsomino, alle rose, agli incensi a base di legno di sandalo e al caffè che viene prodotto nella regione di Coorg, alle piantagioni di pere e cardamomo. In queste lussureggianti foreste vivono l'elefante indiano, il gaura,  e migliaia di uccelli tropicali. Il Karnataka offre anche bellissime spiagge  ancora poco turistiche dove potre godervi la bellezza di un paesaggio tropicale incontaminato. Le rovine di Hampi, antica capitale dell’impero Vijyanagara vi sorprenderà per la sua unicità e per la sua bellezza tra gigantesci macigni e vegetazione tropicale.

Un viaggio nell’India del Sud  è ideale per coloro che desiderano rilassarsi  in mezzo ad un  paesaggio tropicale straordinario e consocere una cultura e tradizioni antichissime